ED In cucinaED in prima

Nachos semplici buoni e veloci

Nachos semplici buoni e veloci: Avete presente quei sacchetti di stuzzichini al mais che se non li finite non vi date pace? Ebbene oggi potete prepararli da soli e con una facilità estrema. Non vi resta altro da fare che seguire la ricetta per deliziare voi e i vostri ospiti. Accompagnamento doc con guacamole, ma questa è un’altra storia… accompagnateli a salsine piccanti o creme di formaggio per un buon aperitivo tra amici.

Ingredienti
  • 125 g di farina di mais fioretto
  • 15 g di amido di mais 
  • 80 ml di acqua
  • 10 ml di olio EVO
  • Sale Q.B.
Preparazione

Per  preparare i Nachos semplici buoni e veloci Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare tutto utilizzando una frusta o in planetaria.

Lasciate riposare per 10/15 l’impasto in modo che il liquido venga ben assorbito

Trasferite l’impasto su un foglio di carta forno e utilizzando le mani schiacciate bene l’impasto cercando di fare una forma rettangolare, adesso dovete coprire con un’altro foglio di carta forno e con l’aiuto di un matterello realizzare una sfoglia fine, molto sottile, altrimenti i Nachos semplici buoni e veloci risulteranno duri e non friabili come devono essere.

Adesso facendo molta attenzione, altrimenti si rischia di rompere l’impasto, trasferite il foglio di carta forno sulla placca del forno. 

Spolverate l’impasto con il sale e tagliatelo a triangoli  o rombi utilizzando una rotella taglia pasta o  un coltello ben affilato.
Mettete la teglia in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.

Lasciate raffreddare e conservate i Nachos semplici buoni e veloci in un sacchettino per un paio di giorni. Naturalmente potete anche friggere i Nachos semplici buoni e veloci in olio ben caldo per un sapore ancora più deciso.

le immaggini di tutti i passaggi sono visibili sul mio blog: https://blog.giallozafferano.it/irene57/nachos-semplici-buoni-e-veloci/

Previous post

Il Gruppo di Lettura del Centro donna Lilith presenta: “È tempo di fare primavera” di Rosa Manauzzi

Next post

Latina, il complesso londinese “Alauda Quartet” vince la quarta edizione del Concorso Internazionale di Musica da Camera Massimiliano Antonelli 2018

Irene Midiri

Irene Midiri