ED Abitare l'Agro PontinoED AttualitàED CulturaED in primaED Musica

Tornano i Cinelli Brothers, una serata all’insegna del blues e del soul di qualità.

di redazione –

Tornano nella loro città per regalarle un’altra splendida serata di blues e di soul. Questa volta lo faranno con un chitarrista  d’eccezione,  il grande Lello Panico.

Dopo il grande successo estivo per la loro esibizione a I Salotti Musicali, questa volta li possiamo vedere al Joya Urban Club (via Don Torello a Latina). L’organizzazione ancora una volta affidata all’associazione Eleomai che intende ricreare un ambiente caldo ed accogliente dove poter ascoltare la loro ottima musica e ritrovarsi per anticipare gli auguri di fine anno.

Marco e Alessandro Cinelli avranno come ospite straordinario Lello Panico alla chitarra elettrica. Francesco Cecchet al basso e Simone Nobile harmonica.

Gli organizzatori e in particolare Alfredo Romano, non esclude la presenza di altri ospiti d’eccezione e sorprese a non finire.

 

Formula apericena servita nel privè: € 20 (a partire dalle ore 20.30)
Ingresso semplice con consumazione: € 8 (a partire dalle ore 21.15)

Prevendita: Blu Ticket C. Commerciale Latina Fiori
Prevendita on-line:
www.boxofficelazio.it/C23/1986/Content.aspx/Eventi/Concerti/The_Cinelli_Brothers_e_Lello_Panico_28_12_2017
www.diyticket.it/events/Musica/791/the-cinelli-brothers

Info: 338 4874115

La band nasce attorno alla passione per il blues elettrico di Chicago e quello Texano degli anni ’60 e ’70, ma anche per la black music di Detroit e Memphis.Marco, chitarrista e cantante, scrive canzoni. Insieme a suo fratello Alessandro, batterista, formano le valvole incandescenti di un gruppo esplosivo. Suonano brani originali in pieno stile Chess Records, Stax e Motown, le celebri etichette discografiche che hanno segnato lo stile musicale della musica americana. Hanno pubblicato il vinile “Babe Please Set Your Alarm”, una registrazione completamente dal vivo e analogica. Tra le tante composizioni originali ci sono alcune “cover”, come “Chain of Fools” e “Back Door Man”, fedele alla versione originale di Willie Dixon, ma anche il brano “Kiss” di Prince in un originale arrangiamento.
http://cinellibrothers.com

Lello Panico è un chitarrista, compositore, songwriter e illustre insegnante. Nella sua lunga carriera ha spaziato dalla fusion al jazz alla musica brasiliana fino a ritrovare la sua prima grande passione: il Blues. Infinite e di alto calibro sono le sue collaborazioni:
Robben Ford, Jimmy Haslip, Russel Ferrante, Tollak Ollestad, Gary Novak, Reggie Hamilton, Rick Margitza, John Patitucci, Joey Calderazzo, Dario Deidda, Enzo Pietropaoli, Danilo
Rea, Massimo Urbani, Fabio Morgera, Flavio Boltro, Roberto Gatto, Deitra Farr, Ptah Brown, Chicago Beau, Tony Scott, Guy Anthony, Tim Fritz, Shawn Logan, Joseph Lepore, Maria Pia Devito,
Mina, e molti altri.

Previous post

Santo Stefano senza regali per la Taiwan Excellence. Brutta sconfitta casalinga con Milano

Next post

Ozpetek dipinge una Napoli Velata tra noir e melodramma

ed redazione

ed redazione