ED AttualitàED CulturaED in primaED Musica

Latina, l’associazione Hellzapoppin’ presenta: “Ester Formosa ed Elva Lutza in concerto”

 

A cura di Cora Craus –

L’associazione Hellzapoppin’ in collaborazione con il Latina Jazz Club ed il Circolo Cittadino sabato, 3 novembre alle ore 21, 30 presenta “Ester Formosa e Elva Lutza in concerto” presso la sala concerti del circolo Cittadino di Latina a Piazza del Popolo.

L’associazione Hellzapoppin riapre la nuova stagione di concerti, alla grandissima, infatti si esibirà a Latina, una delle più importanti cantanti spagnole (catalane) Ester Formosa assieme al gruppo sardo di etno jazz: Elva Lutza .

Ester Formosa, cantante attrice catalana di Barcellona, è una delle più importanti interpreti della nuova cançion catalàna. A perfetto agio con repertori tradizionali e d’autore, è anche ottima interprete e profonda conoscitrice dei repertori degli ebrei sefarditi. Abile nel cantare su più registri, le sue qualità vocali le hanno permesso di vincere numerosi premi e riconoscimenti, da ultimo, quello per il suo disco dedicato allo chansonnier francese Leo Ferrè.

Gli Elva Lutza sono: Nico Casu, trombettista e cantante, è stato collaboratore ed arrangiatore di Paolo Fresu, Daniele Sepe (“Spiritus Mundi”,” Lavorare Stanca”), della “Nuova Compagnia di Canto Popolare, dell’Orchestra Jazz della Sardegna, e di Roberto De Simone e Gianluca Dessì che, è chitarrista tra i più noti della Sardegna. Vanta molteplici esperienze nel campo dell’Etno Folk con gruppi come Band –Re e Cordas et Cannas Il nome con cui il duo ha iniziato a suonare. Una curiosità: “Elva Lutza” in sardo significa, erba magica o erba delle fate. Il risultato dell’impasto fra tre musicisti così diversi per esperienze e approccio è un vero viaggio nella musica tradizionale di varie regioni dell’Europa (Balcani e Sardegna, in primis, ma anche sud-Italia e isole britanniche); lo spirito non è certamente quello del revival, o semplice riproposta, ma una rielaborazione in cui jazz, musica contemporanea e musica popolare si ritrovano assieme.

Gli Elva Lutza sono stati i vincitori del Premio Parodi 2011, (anche finalisti al Premio Loano e alle Targhe Tenco) una vittoria accompagnata da uno straordinario successo di pubblico e dall’unanime consenso da parte della qualificata giuria del premio. Questo consenso ha prodotto alcune illustri collaborazioni che troviamo nel loro primo cd, uscito di recente. Fra queste collaborazioni citiamo i duetti con la cantante sarda Elena Ledda, la catalana Ester Formosa ed il decano della world music italiana, Kaballà.

Hanno al loro attivo tre album tra cui, il recentissimo, Cancionero”, che presenteranno a Latina, sabato. L’album è stato recensito dal numero odierno del “Giornale della musica che lo ha definito come uno dei più belli e riusciti lavori del 2018!

I Biglietti (10 euro) si possono trovare, affrettatevi, in prevendita, presso il negozio di dischi di Latina,”Freak Out”, sito in Corso Matteotti 63.

 

Previous post

Torta ai quattro cioccolati Lindt

Next post

Spazio Comel Arte Contemporanea, una mostra, un libro: “Claudio Cintoli – Gli anni di docenza a Latina 1969/1977”

Cora Craus

Cora Craus

Giornalista